ARTICOLI CHE PARLANO DI VALCONCA

mer 11 feb 2009 - Notizia di Valconca - scritto da Micucci Eva

La crisi è globale, per la prima volta ci troviamo di fronte ad una situazione senza precedenti. Come uscirne in un settore, come quello del commercio, che è già attraversato da una congiuntura sfavorevole che dura da anni, legata alla trasformazione dei nostri centri storici e alla diffusione dei centri commerciali? Ne verremo fuori prima o poi? Come, è difficile dirlo. Sicuramente ne usciremo diversi. Per questo è importante cogliere questo momento, e cogliere la ripresa quando arriverà.

mer 06 mag 2009 - Notizia di Valconca - scritto da Micucci Eva

 

A Renato Ioli, presidente provinciale di Cna, chiediamo un quadro del commercio e del turismo nella nostra provincia e in particolare nella Valconca.

“Il settore del commercio nella provincia di Rimini – risponde Ioli - è un comparto economico di grande importanza con le sue 9 mila imprese che rappresentano circa il 27-28% del totale provinciale. Inoltre occorre considerare il ruolo chiave che le imprese in questo settore, assieme all’artigianato di servizio, hanno per il distretto turistico e per la crescita di qualità del nostro tipo di accoglienza. Pensate a cosa sarebbero i nostri centri storici e i nostri borghi se non vedessero la presenza di botteghe e negozi che rappresentano la rete commerciale di questa città. Sono un modo per tenere alto il tenore di vita dei nostri comuni: dove ciò non è avvenuto abbiamo assistito ad un degrado. Anche in Valconca il settore del commercio si realizza su imprese individuali di piccola dimensione, che in questi anni hanno saputo reagire alle crisi cicliche, trasformazioni e cambiamenti. In concomitanza con la nascita e l’affermarsi di nuove tipologie di commercio, come la grande distribuzione, ma non solo, sono cambiati gli stili di consumo ed il modo di acquisto delle persone”.

 

mer 06 mag 2009 - Notizia di Valconca - scritto da Micucci Eva

Questo è l’ultimo appuntamento con “Su e giù per la Valconca”, il programma di CNA per scoprire e conoscere meglio la realtà imprenditoriale della zona sud di Rimini.

Turismo, commercio, prodotti tipici, piccola e grande distribuzione. A fare da sfondo ai temi trattati quest’anno la crisi economica. Come superarla e rilanciare il commercio ed il turismo in Valconca? Alla vigilia delle elezioni, CNA si impegna a farsi portavoce verso le nuove amministrazioni delle principali richieste degli operatori.

Massimo Bartoli, neo presidente sede CNA Cattolica, chiede di rafforzare la promozione a livello turistico: dal balneare all’entroterra dal fieristico al congressuale in sinergia con gli altri comuni per avere una ricaduta buona a livello locale che finora non c’è stata. A livello locale? “Completare la nuova darsena, manca infatti il pezzo che la collega al centro”.

mer 10 mar 2010 - Notizia di Valconca - scritto da Micucci Eva

Dai dati forniti dall’ufficio statistico della Provincia di Rimini risulta che quasi tutti i comuni hanno registrato nel corso degli ultimi anni un lieve aumento demografico, perlopiù dovuto a un saldo migratorio (immigrati-emigrati) in costante aumento.

Nei tre comuni presi in esame da “Su e giù per la Valconca” in onda dal 27 febbraio, Morciano di Romagna, San Clemente e Saludecio, è stato riscontrato che solo San Clemente, che ha festeggiato il superamento della soglia dei 5000 abitanti, deve questo aumento demografico a un saldo naturale tra nati e morti, che alla data del 1 gennaio era di 43.

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2010  - è