ARTICOLI CHE PARLANO DI SANATORIA_2012

mer 24 ott 2012 - Notizia di attualità - scritto da Costantini Claudio

Si è chiusa lo scorso 15 ottobre la sanatoria del 2012, ovvero la possibilità di regolarizzare i lavoratori in nero che non hanno nessun tipo di tutele. Il risultato non è certamente edificante. Le domande inviate sono state 134 mila su una cifra stimata di lavoratori in nero immigrati di circa 800 mila in tutti i settori lavorativi, agricoltura, artigianato, industria, domestico, edilizio. Di queste domande circa l'83% riguardano il lavoro domestico. A Rimini le richieste per l'emersione del lavoro nero sono state 689 di cui 610 (88%) una media più alta di quella nazionale, per lavoro domestico. La ragione di questa disparità ce la spiega in un comunicato Massimiliano Zani responsabile di CNA World Rimini: "il costo per una richiesta relativa a colf e badante non supera i 2.000 € (tra una tantum e contributi previdenziali), mentre in settori come l'edilizia, il commercio, o l'agricoltura il costo può essere tra due a quattro volte maggiore". 

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č