ARTICOLI CHE PARLANO DI MANLIO_MASINI

mer 18 nov 2009 - Notizia di Riccione - scritto da Costantini Claudio

Nei primi decenni del novecento, l'Italia come altri paesi d'Europa vive una storia tumultuosa, tragica per la guerra, ma piena di fermenti sociali, politici ed economici dove un numero sempre più vasto di cittadini vuole essere protagonisti del proprio avvenire. Nascono movimenti e partiti, quello socialista, quello cattolico e dopo la guerra il partito fascista. Riccione in questi anni ripercorre la storia d'Italia. Simile a quella di molti paesi e città della Romagna, ma con una sua propria specificità e originalità, elementi che caratterizzeranno la sua popolazione anche negli anni a venire fino al nuovo secolo. Il libro di Manlio Masini "Dall'Internazionale a Giovinezza" (Riccione 1919-1929 gli anni della svolta), Panozzo Editore ne ripercorre le tappe con una ricerca rigorosa attraverso i documenti, gli atti amministrativi, le cronache dei numerosi giornali. 

mer 27 lug 2011 - Notizia di Riccione - scritto da Costantini Claudio

Un signore quasi settantenne vestito con un completo grigio siede sotto una tenda sulla spiaggia di Riccione, non sembra interessato alla conversazione e neppure a quello che succede intorno, forse i suoi pensieri stanno ripercorrendo gli anni della propria vita. Quel signore sotto la tenda ritratto in una fotografia dell'epoca, siamo nel 1934, potrebbe raccontarci molto di sé e del suo tempo, il suo nome è Silvio Lombardini ed è stato il primo sindaco di Riccione quando questo divenne comune autonomo nel 1922. Un uomo che "trasformò un'umile borgata in Perla Verde dell'Adriatico". 
Quel racconto ora ce lo propone Manlio Masini con il libro edito da Panozzo "Silvio Lombardini 1866 - 1935, un uomo perbene tra Santarcangelo, Forlì e Riccione". Lo fa ripercorrendo gli anni della sua vicenda umana e professionale attraverso documenti, giornali e anche fotografie completando in un certo modo quello che su Riccione aveva già scritto nel suo precedente libro, sempre edito da Panozzo, "Dall'Internazionale a Giovinezza" Riccione 1919-1929. Un personaggio in qualche modo non sufficientemente apprezzato e conosciuto anche dai riccionesi. 
Lombardini nasce a Santarcangelo, il padre è un piccolo artigiano che fabbrica pipe, la madre muore a 33 anni dopo aver dato alle luce cinque figli. Silvio intraprende gli studi di ragioneria - a quei tempi l'analfabetismo era altissimo - per diventare segretario comunale e funzionario statale. Trova impiego in diversi comuni della Toscana. Le leggi e le normative che riguardavano le amministrazioni erano ancora molto carenti. Nel 1901 ormai divenuto esperto riconosciuto nel diritto e legislazione e pratiche amministrative fonda il mensile "Lo Stati Civile Italiano"

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č