ARTICOLI CHE PARLANO DI KIRIL_CHOLAKOV

mer 22 apr 2009 - Notizia di cultura - scritto da Piva Beatrice

La Nuova Ricerca di Rimini diventa contenitore inusuale d’arte: tre piani allestiti del policlinico tutti da visitare, spazi che, cambiando la loro naturale connotazione, diventano sorprendentemente luoghi d’arte, di incontro e di comunicazione. Fino al 19 giugno il policlinico di via Settembrini, ospita la personale dal titolo “Stazione Rimini” di Kiril Cholakov, artista bulgaro-italiano che vive e lavora a Rimini. Laureato nell’89 presso l’Accademia di Belle Arti di Sofia è fortemente segnato dagli eventi che nello stesso anno hanno portato al crollo del Muro di Berlino. “La mia ricerca si sviluppa attorno al concetto di spaesamento interiore - spiega l’artista - diversi miei dipinti, sculture, interventi architettonici, affrontano l’indagine dello spazio d’identità dell’individuo”.

mer 24 feb 2010 - Notizia di cultura - scritto da Piva Beatrice

La Galleria Scarpellini ospita fino al 4 di marzo le opere di Kiril Cholakov, pittore e autore di installazioni. Di origine bulgara da diversi anni vive nel Borgo San Giuliano, uno dei cuori di Rimini. La sua ricerca si ispira all’individuo nella società contemporanea, alla sue identità e ossessioni, alle sue ombre e ai “contenitori”che lo ospitano: la casa, la camera da letto, muri e rifugi in un mondo sempre più movimentato e sempre meno stabile.

Quale pensiero ispira la sua mostra?

L’ombra è l’altro lato di noi, quello oscuro e sfuggente, a volte oggetto insieme di desiderio e repulsione, tentativo di esprimere una impossibilità, disegnare i contorni di ciò che non è rappresentabile, una situazione limite e un conflitto silenzioso tra mondo rappresentato e mondo in cui viviamo. Vorrei citare le parole della stimata critica d’arte Lea Vergine, parole che sono state come una guida nella mia ricerca: Nelle ombre si possono proiettare i miraggi, le visioni, le paure, i desideri, il non detto; persone che non abbiamo mai conosciuto, luoghi dove non siamo mai stati, riverberi di situazioni e di accadimenti magari mai vissute; in breve, sogni. E un sogno è un sogno, non è un’illusione”.

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2010  - è