ARTICOLI CHE PARLANO DI EMMA_PETITTI

mer 13 giu 2012 - Notizia di primo piano - scritto da Cicchetti Stefano

petitti-miserocchi.jpgLei 42 anni, lui 44: in due non fanno l'età di Giorgio Napolitano, eppure guidano i due maggiori partiti della provincia, Pd e Pdl. Ma proprio per questo Emma Petitti e Fabrizio Miserocchi si sentono ogni giorno definire "vecchi", "casta", "fuori dalla realtà". Cosa provano? Come reagiscono? Cos'hanno da dire ai loro rispettivi schieramenti, ma soprattutto a cittadini sempre più distanti, arrabbiati, sfiduciati?

Li abbiamo ascoltati durante una chiacchierata franca e cordiale, fuori dagli steccati dei rispettivi schieramenti, pur senza perdere di vista le idee e i valori che li separano.

Anche oggi i giornali definiscono Pd e Pdl ormai "fuori dalla realtà". Hanno ragione?

Emma Petitti: «Detto così, hanno ragione. Poi bisognerebbe aggiungere che è l'intero sistema a essere bloccato. E' vero: con il governo dei tecnici impegnato a risanare l'economia, ai partiti spetterebbe fare almeno le riforme, innanzi tutto quella elettorale e il taglio dei costi della politica. Fin qui, niente. Ma chi blocca le riforme? Il Pd ha presentato le sue proposte. Ma al di là delle responsabilità, ormai il tempo è pochissimo, si gioca tutto in questi mesi. Le scosse ci sono già state, se le risposte non arrivano ci sarà il tracollo. E sarà per tutti. Eppure non è facile da qui, dalla periferia, far capire ai vertici che siamo davvero al limite. Io, come Fabrizio, incontro la gente tutti i giorni, ci mettiamo la faccia perché abbiamo una passione e magari qualche idea. E non mi sento certo fuori dalla realtà. Dopo di che, i partiti hanno tutte le responsabilità possibili, ma le "caste" sono solo nella politica? A Rimini, fra Provincia e Comuni, il 90% degli eletti nel Pd è al primo mandato. Nella segreteria comunale appena insediata l'età media è di 35 anni e in quella Provinciale 40. La scelta delle primarie è chiara e netta. Se ricordiamo i nomi di 10 anni fa, non ne troviamo più uno. Si può dire lo stesso delle associazioni, delle banche, dei cda che "contano"?»

 

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č