ARTICOLI CHE PARLANO DI 105_STADIUM

mer 11 mar 2009 - Notizia di spettacoli - scritto da Tomasicchio Marta Ileana

La zona del 105 Stadium a Rimini diventerà, per qualche ora di sabato 14 marzo, un’area protetta per chi gradisce un sound veloce concepito da culture multi-etniche. Nulla da temere per i residenti nei paraggi, che sicuramente beneficeranno dalla concentrazione di energia vitale che si irradierà al di là delle mura del palazzetto. Consigliato quindi dotarsi di jeans, scarpe basse e t-shirt: durante quella notte a Rimini si intravedrà l’ombelico del mondo. Da una parte gli Asian Dub Foundation, il cui nome indica senza rischio di errore genere musicale ed origini, dall’altra gli Ska-P, spagnoli, la più importante ska band in Europa.

mer 25 mar 2009 - Notizia di cultura - scritto da Frenquellucci Carlotta

È un viaggio onirico nella fantasia, una fuga dalla realtà e un tuffo nella natura rigogliosa, viva, vitale e poetica quella proposto da Moses Pendleton, direttore artistico e coreografo dei Momix, in “Bothanica”, spettacolo che approda a Rimini il 27 e il 28 marzo al 105 Stadium (ore 21). Conosciuta nel mondo intero per le sue opere di eccezionale inventiva e bellezza, Momix è una compagnia di veri e propri ballerini-illusionisti. Sin dalla fondazione, Momix ha acquisito grande notorietà per la sua capacità di evocare un mondo di immagini surreali utilizzando costumi, giochi di luci ed ombre, movimenti del corpo ed allusioni comiche.

mer 08 apr 2009 - Notizia di spettacoli - scritto da Zecchini Ivano


Se la ionizzazione è un fenomeno ampiamente noto in fisica nucleare, la baglionizzazione è un fenomeno della fisica musicale ancora forse non adeguatamente studiato. Consiste nella diffusione del culto di Baglioni, che pure non pubblica un album di inediti da anni, sotto altre forme: lo strampalato film-musical “Questo piccolo grande amore” così, come le citazioni di Marco Carta in quel di Sanremo: “Un bacio ad acqua salata”, “Il mio gancio in mezzo al cielo”.

mer 08 apr 2009 - Notizia di spettacoli - scritto da Micheli Stefano

E’ passato poco più di un mese dal 21 febbraio scorso quando Paolo Bonolis annunciava dal palco del Teatro Ariston di Sanremo che il trionfatore della 59a edizione della più importante kermesse musicale italiana era Marco Carta con la canzone “La forza mia” ed ora Marco Carta……è qui! Il reuccio cagliaritano approda infatti in Romagna con il suo tour 2009 il prossimo 30 aprile dove, al Carisport di Cesena presenterà in concerto le canzoni del suo nuovo album, il primo di soli inediti e già disco di platino con oltre 70 mila copie vendute.

mer 07 ott 2009 - Notizia di spettacoli - scritto da Micheli Stefano

Ancora una volta un grande artista del panorama pop rock italiano ha scelto di battezzare il proprio nuovo tour a Rimini; dopo i felici esordi di "Safari" di Jovanotti (maggio 2008) e di "Alla mia età" di Tiziano Ferro (maggio 2009) anche Eros Ramazzotti ricomincia la sua stagione concertistica dalla nostra città che a questo punto, si può affermare senza timore di essere smentiti, rappresenta una vera e propria terra promessa m usicale.
Sperando di ripetere i trionfi dei suoi illustri predecessori, il menestrello romano sarà al 105 Stadium di Rimini mercoledì 21 ottobre prossimo dove porterà in concerto, a partire dalle ore 21, i brani del suo ultimo disco di inediti "Ali e radici", uscito la scorsa primavera, anticipato e trainato per tutta la bella stagione dal solito tormentone in perfetto stile ramazzottiano "Parla con me".

mer 21 ott 2009 - Notizia di cultura - scritto da Bisacchi Simona

Il giornalista Marco Travaglio, volto televisivo, autore di libri d’inchiesta di grande successo e firma importante del nuovo quotidiano “Il fatto” sarà a Rimini il 31 ottobre, al 105 Stadium con “Promemoria” (ore 21.15). Travaglio, che hha ricevuto il premio dalla stampa tedesca per il suo impegno rivolto ad a difendere con coraggio la libertà di stampa, sarà il protagonista di questo incontro -spettacolo che racconta la “storia d’Italia” da Tangentopoli ad oggi, tra processi, stragi di mafia, politica e Costituzione.

mer 04 nov 2009 - Notizia di spettacoli - scritto da Barlaam Lorella

Rimini fa bene alla musica. Dopo il concerto sold out del 21 ottobre con cui Eros Ramazzotti ha aperto il suo tour "Ali e Radici", e l'energia di Gianna Nannini che si scatenerà in "Giannadream" il 7 novembre, il 13 novembre al 105 Stadium andrà in scena un'altra première di grande richiamo: la data di apertura della seconda tranche di concerti del "Laura Pausini World Tour 2009" in Italia, unico appuntamento in Romagna di una serie di esibizioni che la vedranno impegnata fino al 7 dicembre. Le radio già dal 25 settembre stanno trasmettendo il nuovo singolo "Con la musica alla Radio", un anticipo del nuovo cd/dvd "Laura Live", che racconta il suo tour di un anno in giro per il mondo. Rivelatasi al Festival di Sanremo del 1993, quando vinse nella sezione "Nuove proposte" con "La solitudine", uno dei brani più famosi di tutta la musica leggera italiana, la cantante ravennate dalla voce unica non si è più fermata. Ha pubblicato 12 album, venduto oltre cinquanta milioni di copie in tutto il mondo e collezionato premi.

mer 04 nov 2009 - Notizia di spettacoli - scritto da Ortalli Matteo

Provate a fare un sondaggio. Chiedete a dieci persone il nome di una cantante rock italiana. I risultati saranno più o meno questi: il 3% come sempre non sa o non risponde, il 2% dirà che non esistono donne rock in Italia, il 95% risponderà semplicemente Gianna Nannini. I risultati sono suscettibili di qualche variazione percentuale (quantificabile in uno 0,0002%) ma la sostanza resta intatta: Gianna Nannini è l'icona del rock femminile nostrano, è la rockeuse italiana per eccellenza, non sarà forse la cantante più famosa e seguita, ma rappresenta in modo eccellente un genere che in Italia le donne hanno sempre faticato a far decollare. 
Dopo più di 30 anni di carriera, la 53enne cantante senese ha pubblicato a marzo il suo 22esimo album "GiannaDream - Solo i sogni sono veri" trascinato al successo dai singoli "Attimo" e "Maledetto Ciao" e dall'ultimo strepitoso "Sogno" colonna sonora del film "Viola di mare". Un album che rispecchia al meglio la personalità duplice della Nannini con una dimensione più carnale accostata in modo naturale ad una più esoterica e sognante, un rock che sconfina nel sinfonismo. Per tutti i fan riminesi arriva finalmente anche l'occasione per vederla dal vivo vicino a casa: il Gianna Dream Tour 2009 partito lo scorso 4 settembre da Cuneo farà infatti tappa al 105 Stadium il prossimo 7 novembre. 

mer 13 gen 2010 - Notizia di spettacoli - scritto da Barlaam Lorella

Dal 15 al 18 gennaio il 105 Stadium si trasformerà in un regno favoloso, grazie alla magia di "Mystery", il nuovo show di danza sul ghiaccio di "Holiday on Ice". Ghiaccio che riscalda la fantasia, in un viaggio nelle foreste incantate dell'immaginazione, evocato da coreografie mozzafiato, musica - dal rock and roll, al classico, al country fino alla new age - e ricchi costumi: 350, disegnati dal costumista francese Edward Piekny. Dall'Oriente misterioso, al paese delle meraviglie di Alice, dalla Danza Macabra al viaggio nello Zodiaco, dalla foresta dei Goblin a "The Wiz", una zingara chiromante guiderà gli spettatori attraverso i due atti fino al pirotecnico gran finale. Protagonista, un virtuosistico e acrobatico gruppo di pattinatori, proveniente da 17 nazioni, con la direzione artistica e la regia di Anthony van Laast, e le coreografie di Robin Cousin.

mer 24 mar 2010 - Notizia di cultura - scritto da Bisacchi Simona

Venerdì 26 e sabato 27 marzo approda al 105 Stadium di Rimini Catsuno dei più grandi successi teatrali di tutti i tempi per spettatori, numero di recite e incassi. Un nuovo grande progetto della Compagnia della Rancia proposto in italiano (grazie alla traduzione di Michele Renzullo e Franco Travaglio), con la regia di Saverio Marconi, la regia associata e le coreografie inedite di Daniel Ezralow, i costumi della maison Coveri, e le musiche di Andrew Lloyd Webber affidate a un'orchestra dal vivo di sedici elementi. Rappresentato in oltre venti paesi, lo spettacolo ha toccato circa duecentocinquanta città in tutto il mondo ed è già stato tradotto in dieci lingue. Basato sul libro di Thomas Stearns Eliot "Old Possum's Book Of Practical Cats", in cui i gatti sono protagonisti, Cats debuttò al New London Theatre di Londra nel maggio 1981 e approdò a Broadway l'anno successivo. Fino alla chiusura della produzione originale, il 21 maggio 2002, lo spettacolo ha conquistato decine di premi e ha totalizzato - solo tra Broadway e Londra - 16.794 repliche. Cats ha incantato milioni di spettatori con il poetico racconto della notte più speciale dell'anno, in cui i Jellicle Cats - i venticinque gatti più famosi del mondo, dispettosi, golosi, raffinati, magici, sensuali - si riuniscono per conoscere il gatto che avrà il privilegio di salire al "Livello Superiore" e rinascere così a nuova vita. Saverio Marconi, il re del musical italiano, riesce a creare una versione italiana del lavoro, non limitandosi a presentare al pubblico una mera traduzione, ma mettendo in scena la sua versione diCats.

mer 24 mar 2010 - Notizia di sport - scritto da Redazione

 

E' partita la marcia di avvicinamento alla Final Four della SEAT Coppa Italia A1 di Pallavolo in programma al 105 Stadium il 17 e 18 aprile prossimo. A contendersi il trofeo, giunto alla 32a edizione, scenderanno in campo Foppapedretti Bergamo, Monte Schiavo Banca Marche Jesi, Scavolini Pesaro e MC-Carnaghi Villa Cortese, alla ricerca del lasciapassare per la Champions League 2010/11 riservato alla vincitrice. Grande soddisfazione da parte di Roberto Pronti, Presidente del Comitato Organizzatore Locale orgoglioso di poter dare il proprio contributo alla realizzazione di un evento di tale livello a Rimini, città che da ben 21 anni non ospitava la pallavolo di vertice.

Tutta la manifestazione sarà trasmessa in diretta su Sky Sport.

 

mer 16 giu 2010 - Notizia di attualità - scritto da Redazione

"Ridens" bene chi ride ultimo, e infatti con gli appuntamenti del 105 Stadium si completa la già ricca offerta di eventi estivi di Rimini che permettono di sorridere un po' a tutti, dai grandi ai più piccini.
Oltre ai grandi appuntamenti della Notte Rosa e Percuotere la Mente che vedranno le performance di grandi artisti Gino Paoli, Avion Travel, Marco Mengoni, Afterhours e tanti altri, anche la nuova arena del 105 Stadium ha presentato la sua rosa di eventi.
Si parte il 3 luglio con lo spettacolo "Ridens", per ascoltare le trovate di Giacobazzi, Cevoli, Vernia e Fontana, per commuoversi il 16 luglio ci sono le melodie del neo padre Gigi D'Alessio. Il 18 luglio i più piccoli potranno assistere al musical allo spettacolo "Il Mondo di Patty" con Laura Esquivel, mentre per gli appassionati delle magiche dita di Giovanni Allevi, la data da segnare in agenda è il 24.

mer 14 lug 2010 - Notizia di cultura - scritto da Bisacchi Simona

Giovanni Allevi è conosciuto in tutto il mondo. Il suo talento di pianista è apprezzato dagli Stati Uniti alla Cina. Pur essendo un artista di "musica colta", le sue melodie si ascoltano alla radio e addirittura nelle pubblicità. E il 24 luglio sarà possibile ascoltarlo a Rimini, all'Arena 105 Stadium in piazzale Pasolini, dove il pianista marchigiano si esibirà in concerto (alle ore 21). 

L'autore di album come No concept e Joy è diventato anche direttore d'orchestra e le sue composizioni sono aumentate. Tra le più suggestive Foglie di Beslan, composta per ricordare la strage di bambini nella città cecena.

mer 20 ott 2010 - Notizia di spettacoli - scritto da Zecchini Ivano

Anche i Pooh di seconda generazione cominciano a invecchiare. Il piccolo Daniele Battaglia, ridendo e scherzando, si avvia ai 30 anni. Per non parlare di Francesco Facchinetti, che lasciati i panni del dj e del pirata si sta specializzando come bravo conduttore, con un percorso di ‘carlocontizzazione' che probabilmente lo porterà a condurre uno dei prossimi capodanni da Rimini (sempre che si trovino i danari per farli). I Pooh di prima generazione, dopo la defezione del batterista Stefano D'Orazio, non ne hanno approfittato per portarsi dietro qualche giovane leva, come fa qualche band d'annata spompata, ma si sono affidati al batterista americano Steve Ferrone, 60enne, che tra coetanei ci si intende bene. Anche a suonare suites di 11 minuti. I Pooh chiamano il nuovo album "Dove comincia il sole" tanto per far capire che non si sentono proprio al tramonto.

mer 17 nov 2010 - Notizia di spettacoli - scritto da Frenquellucci Carlotta

C'eravamo tanti amati. E ci sono anche tanto mancati i Litfiba dal 2000 al 2009. Per questi nove anni la band è esistita, o per lo meno il suo nome, in giro e negli scaffali dei negozi di dischi, ma per tutti i fan non era la stessa cosa. Da quando Ghigo Renzulli e Piero Pelù avevano annunciato lo scioglimento è stato come se un pezzo glorioso della musica italiana si fosse staccato dal suo corpo, un mito crollava e con esso un modo diverso di intendere la musica. Ma, finalmente, l'anno scorso i due hanno deciso di tornare a suonare insieme e ci stanno mettendo la stessa grinta di vent'anni fa. I Litfiba sono tornati e il pubblico ha decisamente apprezzato. I numeri degli spettatori del tour che affollano i concerti del gruppo fiorentino sono incredibili: palazzetti pieni zeppi di ragazzi e non solo, per lo meno due generazioni, infatti, ammirano i nuovi-vecchi Litfiba.  

mer 26 gen 2011 - Notizia di spettacoli - scritto da Zecchini Ivano

Si può decidere, dopo decenni di onorata carriera, milioni di dischi venduti e una fama internazionale, di mettersi a fare la tribute band? Per i Queen (o meglio due Queen su quattro, che fanno al limite una principessa) era impossibile senza Mercury proporsi come gli originali: al massimo, appunto, la tribute band di sé stessi. Per la PFM invece il tributo a De Andrè è la naturale prosecuzione di un rapporto nato più di 30 anni fa, in un'esperienza unica nella musica italiana: la coesistenza di un grande cantautore e una grande band sugli stessi solchi e sullo stesso palco, in un rapporto di esaltazione reciproca, i testi dell'uno e gli arrangiamenti degli altri. E al repertorio di De Andrè è dedicata la prima parte del concerto che la Premiata Forneria sfornerà al 105. Omaggiato il mito che non c'è più, tocca al mito che c'è e si sente. Il secondo atto, infatti, è dedicato al repertorio pieffemmiano, col titolo è "35 anni ... e un minuto", come l'antologia uscita nel 2007 per celebrare i 35 anni dal primo disco, Storia di un minuto.

mer 09 mar 2011 - Notizia di spettacoli - scritto da Micheli Stefano

Ebbene sì, miei cari fans ... ritorna a Rimini Alessandra Amoroso! Ancora pochi giorni e potremo deliziare le nostre orecchie (e perché no, anche i nostri occhi) con il concerto della nostra beniamina che si terrà il prossimo 18 marzo al 105 Stadium.
"Il mondo in un secondo" è il titolo del tour 2011 che Alessandra porterà in giro per il nostro paese a partire dal mese di marzo e che la vedrà impegnata almeno per tutta la prossima primavera nelle principali città italiane. Anticipato da due date pilota sul fine del 2010, una delle quali (quella di Milano) andata in onda il giorno di Natale scorso su Italia 1, il tour si preannuncia già come una cavalcata trionfale. Infatti, intitolato come l'omonimo album uscito nel mese di settembre 2010, sembra ripercorrerne lo stesso successo: entrambi i singoli estratti, la ballad struggente "La mia storia con te" ed "Urlo e non mi senti" (scritto appositamente per lei da Francesco Silvestre dei Modà), hanno raggiunto in pochissimo tempo il numero uno della Italian Top Chart, consacrando definitivamente Alessandra Amoroso come una stella di prima grandezza del panorama musicale italiano. Unanimemente è considerata da pubblico e critica uno dei personaggi più interessanti della nostra musica pop anche se definire pop Alessandra Amoroso è piuttosto riduttivo: le sue influenze musicali sono infatti all black e chi l'ha sentita cantare dal vivo sa perfettamente che la sua voce ed il suo stile sono assolutamente "neri".

mer 21 mar 2012 - Notizia di spettacoli - scritto da Redazione

Si chiude con il botto un mese di grande musica a Rimini e dopo Jovanotti arriva al 105 un altro pezzo da novanta del panorama pop italiano: venerdì 30 marzo sul palco dello Stadium sale Giorgia. La cantautrice romana, dopo le due date sold out di Roma e Milano a gennaio, è partita la scorso 3 marzo con il tour "Dietro le apparenze" in cui presenta il suo ultimo album omonimo uscito a settembre. Lanciato dai due singoli "Il mio giorno migliore" e "E' l'amore che conta" il disco è balzato in cima alle classifiche di vendita rimanendo nella top ten per diverse settimane. Giorgia illuminerà e scalderà il 105 Stadium con la sua straordinaria voce tra i pezzi dell'ultimo album e i classici del suo repertorio.

mer 07 nov 2012 - Notizia di spettacoli - scritto da Frenquellucci Carlotta

"Credo che ‘Il Tour dei miei sogni' sarebbe stato un buon titolo". 
Cesare Cremonini ha definito la sua tournèe con queste parole dopo lo strepitoso successo riscontrato nelle prime date. Per lui che dai palazzetti era partito - con i Lunapòp - tornare a suonare davanti a folle così numerose e totalmente rapite dalle sue canzoni è davvero un sogno diventato realtà. Dopo il sold out del 26 ottobre al Palaolimpico di Torino, il 27 erano in diecimila al Forum di Assago per cantare le sue canzoni e nelle altre date pochi meno, per la tappa romagnola al 105 Stadium di Rimini (sabato 10 novembre) ci si prepara al tutto esaurito.
"La teoria dei colori tour 2012" è uno show che ripercorre tutta la carriera di Cremonini, un cammino iniziato circa dieci anni fa.
Venticinque i brani che Cesare presenta in tour, con tutte le hit dei primi tre album solisti, un paio di brani dei Lunapòp, e gran parte delle canzoni dell'ultimo "La teoria dei colori", il quarto lavoro, piacevolmente sorprendente, che esce a distanza di dieci anni esatti dall'annuncio dello scioglimento dei Lunapòp e che conferma come Cremonini in questi anni sia maturato e non abbia paura di rischiare accomodandosi su brani di sicura presa commerciale. 
Il cantautore emiliano prova a sperimentare, con sfumature diverse della sua musica e della sua voce e ci riesce brillantemente. 

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - è