HEALTHNESS


Liberi dal mal di schiena

RIMINI - Notizie healthness - mer 13 mar 2013

Tutti almeno una volta nella vita possono dire di aver sofferto di mal di schiena.
La lombalgia, come noi medici chiamiamo il mal di schiena, è una patologia estremamente varia e multiforme. A volte è un dolore nella parte bassa della schiena che arriva all'improvviso, spesso in seguito ad un movimento brusco o estremo, oppure è un dolore cronico, di media intensità, più o meno costante nel tempo, con fasi più o meno acute.
All'origine del mal di schiena si riconoscono diverse cause: problematiche degenerative della colonna o dei dischi intervertebrali (ernie discali, artrosi vertebrali, infiammazioni, ecc), disturbi posturali, traumi distorsivi e microtraumi ripetuti nel tempo.
Spesso, tuttavia, la lombalgia è dovuta ad abitudini di vita scorrette; in tal caso il paziente che soffre di mal di schiena non sa di essere egli stesso causa del proprio male.

I 3 punti per guarire
Innanzitutto è opportuna una visita medica specialistica, per inquadrare il disturbo e per valutare se le abitudini di vita possono favorire o peggiorare il mal di schiena. In base all'esito della visita si valuterà l'opportunità di eseguire degli approfondimenti diagnostici, quali radiografia o Risonanza Magnetica.
Una volta inquadrata la problematica si imposterà un programma di trattamento personalizzato.
I 3 punti fondamentali per guarire sono:
- Correzione delle cattive abitudini della vita di tutti i giorni
- Trattamento riabilitativo e posturale
- Trattamento farmacologico

Il fai da te, che bellezza!

RIMINI - Notizie healthness - mer 13 mar 2013
di Beatrice Piva

Nella "decrescita felice" ci si può credere o no. La corrente di pensiero che in Italia è sfociata in un'associazione fondata da Maurizio Pallante, esperto di risparmi energetici, nasce comunque da necessità autentiche: quelle di far divenire ogni individuo protagonista di un cambiamento possibile, nell'ottica dell'emergenza che riguarda la tutela ambientale e il consumo critico. Anche piccole ma importanti azioni quotidiane, possono, insomma, contribuire a salvaguardare il nostro benessere e a ridurre costi superflui.
E qui siamo a ragionamenti che interessano chiunque, anche chi non è così fiducioso nella palingenesi dell'umanità: risparmio. Con i tempi che corrono, felicemente o meno, spendere meno è una necessità quotidiana. Tanto meglio se ci si riesce tornando ai rimedi della nonna e imparando a riciclare in modo creativo, imparando facili tecniche per l'auto produzione di detersivi per la casa e detergenti per il corpo. Ma anche pensando alla propria bellezza, creando cosmetici usando i frutti della natura.
Ecco allora alcune antichi suggerimenti per cambiare rotta e iniziare a vivere in modo responsabile e fare anche un favore al portafogli.
Come primo passo, iniziamo dai rimedi per la salute del corpo, mentre dedicheremo il prossimo articolo all'igiene della casa e alla realizzazione di oggetti riciclati.

Il 27 marzo la conferenza "Fluidi corporei e il benessere dell'anima"

RIMINI - Notizie healthness - mer 13 mar 2013

Il benessere (da Ben-essere = stare bene o esistere bene) è uno stato che coinvolge tutti gli aspetti dell'essere umano.
E' la condizione che ci fa sentire soddisfatti sia a livello fisico che emotivo ed è uno dei migliori traguardi che si può raggiungere nella propria vita.
I nostri problemi di salute, fisici minano tale condizione e nuocciono soprattutto al nostro lato mentale ed emozionale.
L'uomo è un tutt'uno: fisico e psiche sono inscindibili ed i problemi dell'uno si ripercuotono necessariamente nell'altro.
Nella conferenza che si terrà il 27 di marzo al Gymnasium di Terra e Sole parlerò del drenaggio dell'anima proprio per trasmettere che i liquidi trattenuti non dipendono solo dalla nostra fisiologia, ma anche dal trattenimento delle emozioni o ancor peggio per continui attacchi, anche inconsci, al nostro equilibrio organico per l'eccessivo consumo di cibo spazzatura che inquina il nostro corpo.
Intrappoliamo la nostra anima e fisiologia in una zavorra corporea che poi sfocerà in problematiche fisiche\emotive\relazionali.

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - Rimini - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.