Dopo il chirurgo, una domus anche per Bacco

Rimini - Notizie Centro Storico - mer 27 giu 2012
di Claudio Costantini

E al Museo un "Giardino della vite" e un percorso attraverso giare e anfore
Monterumisi: "Un progetto di enoturismo per allargare la nostra offerta"

Rimini oltre la casa del Chirurgo potrà avere anche la Casa di Bacco, perché Rimini da un po' di anni, ma forse fin dai tempi dei romani, profuma di Sangiovese. Ne ha parlato Alfredo Monterumisi, "ambasciatore della città del vino", sabato 23 giugno nel giardino della "La Lavanderia", la Taberna del Museo in via Cavalieri.
"Il turismo - ha detto Monterumisi - non può essere più solo mare e spiaggia, sono migliaia le località che ci possono fare concorrenza e ancor più oggi con i voli low cost. Noi possiamo dare alla nostra offerta un valore aggiunto, che è quello di saper coniugare il turismo della Riviera alla cultura, all'arte, alla storia, all'enogastronomia. E per progettare il futuro bisogna conoscere il passato, la storia dell'enogastronomia. Questo percorso lo si può fare attraverso il vino perché il vino è storia, cultura, memoria, racconto. E' quindi necessario creare un distretto turistico integrato prendendo spunto da quello che hanno fatto i francesi per esempio sulla Costa Azzurra o gli spagnoli".
Un progetto di "Enoturismo Club" il Centro Culturale Enogastronomico, il cui tema è il vino. Che coinvolgerebbe le località della provincia di Rimini: Santarcangelo, le valli dei Marano, Marecchia e Conca. Le aziende si stanno attrezzando per essere, oltre che luogo di produzione, luogo di cultura, ospitalità, amicizia. Al Museo è allo studio la creazione di un giardino della vite, dove si potrà osservare l'evoluzione della pianta il cui frutto diventerà nettare degli dei. E sempre nel museo si individueranno percorsi della storia enogastronomica del nostro territorio, come per esempio quello attraverso le giare per alimenti e le anfore di epoca romana, la cui forma indicava la provenienza: e anche quelle "romagnole" avevo un loro aspetto ben preciso che le identificava a prima vista, esattamente come il moderno packaging deve corrispondere al marketing di un certo logo.

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013 -