Borgo Sant'Andrea fra progetti e promesse

Rimini - Notizie Borgo Sant'Andrea - gio 12 gen 2012
di Redazione

Il nuovo anno ci porterà..
Nuovi marciapiedi in via Cignani, piano soste, lavori in via Melozzo

Finite le feste al borgo si spengono le luminarie, davvero belle quest'anno e per giunta pagate quasi interamente dai commercianti. A differenza di altri posti, qui non vi sono state polemiche e tutti hanno contribuito in parti proporzionali. Una collaborazione che può essere foriera di altre iniziative e di un rinnovato interesse per trovare insieme la migliore via per lo sviluppo economico di Sant'Andrea. Il nuovo anno dovrebbe essere quello buono per riordinare e progettare una nuova viabilità che riguarda l'intera area e per realizzare quel piano parcheggi già programmato, ma che stenta a decollare: l'area Italo Flori, Scarpetti e un possibile uso degli stalli realizzati nel nuovo Palacongressi nei periodi in cui non è occupato. Sempre nel 2012 il comune proporrà un nuovo piano e regolamento per le soste e il relativo pagamento. In via Cignani è si sta concludendo la sistemazione dell'incrocio con via Melozzo e - come ci comunica l'ufficio alla mobilità - saranno anche realizzati i marciapiedi laterali lungo l'intera via Cignani. Sempre all'incrocio le due aree ai lati saranno destinate una al verde, l'altra a isola ecologica. Gli altri spazi liberi della via saranno ceduti a metà al comune per realizzare ulteriori parcheggi. L'area di sosta di via Melozzo poi dovrà essere riqualificata con drenaggio e asfaltatura.

Un itinerario per l'artigianato
Per riscoprire e valorizzare le botteghe della città e dei borghi
Il Borgo sta riscoprendo sempre più una sua antica vocazione, quella dell'artigianato legato al commercio diretto: fabbri, falegnami, meccanici, vasai, tendaggi, stampe su tessuti della tradizione romagnola e molte altre attività non sempre adeguatamente conosciute dai riminesi. Nel Centro Storico e nei borghi ve ne sono diverse di botteghe artigianali che insieme possono rappresentare un valore aggiunto all'economia della città. Sarebbe utile al loro sviluppo, ma anche per la conoscenza dei nostri cittadini, la realizzazione di un itinerario-guida, una sorta di via dell'artigianato.

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č