Firenze due senegalesi trucidati e tre feriti

FIRENZE - Notizie attualità - mer 21 dic 2011
di Redazione

I frutti avvelenati dell'odio e del razzismo

Una settimana fa a Firenze venivano uccisi due uomini di origine senegalese ed altri tre feriti, il movente è uno dei più abbietti, l'odio razziale. Siamo nel terzo millennio e questo virus letale dei rapporti umani è ancora potente e tragicamente mortale e la nostra società benché tollerante e pacifica non è affatto immune. Il tragico fatto è avvenuto a Firenze, in Toscana regione accogliente, all'avanguardia nell'integrazione delle varie culture. Sono molti, e noi fra loro, coloro che sperano, si augurano che quanto accaduto sia un fatto isolato frutto di una mente malsana, di uno squilibrato, perché è difficile ammettere che una persona che vive nel nostro stesso paese possa arrivare a tanto. I predicatori d'odio purtroppo sono tuttora presenti nella nostra società e sfruttando il malcontento e le frustrazioni, coltivano quel terreno che darà solo frutti avvelenati di intolleranza e razzismo. E' utile ricordare che qui a Rimini, a Viserba, alla fine di ottobre del 2009, avvenne un attentato contro una residenza di senegalesi, un motorino venne fatto esplodere, un gesto xenofobo ultimo di una lunga serie di angherie ed intimidazioni. Nella nostra città l'impegno di associazioni, dell'amministrazione e di singoli cittadini nel cercare un incontro e un confronto con culture diverse per ora ha dato buoni frutti, ma l'attenzione e la prevenzione, senza nascondere i problemi reali, devono essere sempre attive. Il nostro inserto Chiamami Cittadino in questi anni ha cercato di seguire questa strada mettendo a confronto idee, culture e tradizioni per dare l'opportunità ai riminesi e alle persone di altre nazionalità di conoscersi a vicenda e la conoscenza è un arma potente contro l'intolleranza.

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č