In Tanzania in Lambretta per beneficenza

RIMINI - Notizie sport - mer 07 dic 2011
di Redazione

Quattromila chilometri di beneficenza. E' stata presentata nei giorni scorsi al ristorante di Vale Rossi a Tavullia il 1° Tour della Tanzania in Lambretta che vedrà impegnati l'anno prossimo alcuni appassionati romagnoli di due ruote. Il progetto è a scopo benefico e prevede che una Lambretta del ‘64 con tre moto da Enduro e due mezzi di supporto logistico tecnico percorrano circa 4000 km tra le impervie e polverose strade della Tanzania per giungere a Karansi, ai confini col Kenia, dove è in costruzione una scuola secondaria da 600 posti a cura di ADA Onlus Cattolica per la Tanzania e dove gli equipaggi consegneranno le donazioni raccolte durante l'anno e poggeranno l'ultima tegola della scuola superiore.
I piloti protagonisti dell'iniziativa, che partirà tra un anno nel dicembre 2012, fanno parte del Motosaraghina Team, gruppo così soprannominato dal grande Marco Simoncelli nel 2005 sul circuito di Brno.

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č