Prima di accendere la caldaia

RIMINI - Notizie healthness - mer 26 ott 2011
di Emiliano Bugli

Risparmio e sicurezza dipendono da una buona manutenzione
Arriva l'inverno, le prescrizioni sugli impianti termici

È appena iniziata la stagione invernale, come tutti gli anni è arrivata l'ora di accendere il riscaldamento.
Ecco alcune semplici regole da seguire.
Contattate il vostro idraulico o manutentore di fiducia per fare una manutenzione completa dell'impianto, se avete già l'abbonamento vi costerà meno, normalmente in provincia di Rimini il costo di un abbonamento è compreso tra i 90 euro del manutentore ed i 108 delle società come SGR.
Se siete residenti presso il comune di Rimini, ricordatevi di chiedere al manutentore di applicare il bollino giallo calore pulito per l'analisi dei fumi, che è obbligatoria ogni 2 anni.
Presto il bollino calore pulito verrà introdotto anche presso tutta la provincia di Rimini, probabilmente già dal prossimo inverno.
La manutenzione dell'impianto non è obbligatoria, ma è comunque consigliata in quanto l'impianto se pulito annualmente permette di risparmiare sul costo della bolletta.
Ricordatevi di far controllare al manutentore anche la gomma del gas domestico, in quanto ha una durata limitata nel tempo e quando scade può essere origine di incidenti domestici potenzialmente letali.
Per i manutentori che sono tenuti alla consegna dell'allegato di controllo dell'impianto ricordiamo che la provincia di Rimini ha avviato la fase sperimentale dell'inserimento telematico e che la procedura verrà estesa a tutte le aziende a partire da Gennaio 2012.
Tutte le informazioni sono reperibili presso l'ufficio ambiente della provincia.
Inoltre le associazioni di categoria CNA e Confartigianato hanno avviato fin da quest'estate un tavolo di lavoro che vede riuniti sia i manutentori che i tecnici dell'ASL deputati al controllo degli impianti al fine di redigere sia un regolamento delle priorità di intervento che un regolamento generale per le ispezioni in tutta la provincia.
Al tavolo partecipano inoltre i tecnici della provincia, guidati naturalmente dal dirigente di settore Viviana De Podestà.
Scopo ultimo del tavolo è di redigere un regolamento complessivo che riguardi tutti gli aspetti della vita dell'impianto ivi comprese le sanzioni da applicarsi a chi non fa regolarmente manutenzione e non effettua la biennale analisi dei fumi così come previsto dalla legge.
Va ricordato che la salute dell'impianto è anche la vostra salute; un impianto regolarmente manutentato consuma meno, inquina meno e produce di più.
Quindi, il consiglio è di contattare il vostro manutentore, se ancora non l'avete fatto, e di provvedere immediatamente a tutte le verifiche prima dell'accensione dell'impianto.

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č