Il cinema non va in vacanza

RIMINI - Notizie spettacoli - mer 15 giu 2011
di Paolo Bronzetti

Partono le rassegne
Tiberio e la vela illuminata: l'inverno lascia il posto all'estate

Un ricco mese di giugno al Cinema Teatro Tiberio nel borgo San Giuliano di Rimini con appuntamenti cinematografici e incontri con i registi.
Mercoledì 15 giugno ritorna la rassegna "Accade domani" assaggi di cinema italiano e incontri con gli autori. La rassegna organizzata da Notorius Rimini Cineclub, con il contributo della FICE Emilia Romagna ed il sostegno della Provincia di Rimini. Il primo regista ad intervenire al Tiberio sarà Emidio Greco con la sua ultima opera "Notizie degli scavi" con Giuseppe Battiston e Ambra Angiolini. Tratto dall'omonimo romanzo di Franco Lucentini il film di ambientazione contemporanea rispolvera dialoghi da cinema classico, attraverso una scelta precisa dell'autore.
Segue giovedì 23 giugno l'incontro con Emanuela Piovano che presenta il film "Le stelle inquiete" dedicato alla filosofa Simone Weill, una figura importante del ‘900, sicuramente da conoscere. Infine martedì 28 giugno arriverà a Rimini Giorgia Cecere e presenterà il suo esordio nel lungometraggio, "Il primo incarico" con Isabella Ragonese. Un film delicato di una sensibilità tutta femminile con una brava protagonista ormai matura.
I film iniziano alle ore 21 con ingresso a 6 euro. Ad ogni proiezione seguirà l'incontro con il regista nella piazzetta antistante l'Osteria Angolo Divino (nel prezzo del biglietto è incluso un calice di vino al termine del film).
A giugno riparte anche "La Vela Illuminata" proponendo cinema di qualità per adulti e ragazzi in venti splendidi borghi della provincia di Rimini.
Le proiezioni, a ingresso gratuito, privilegiano i luoghi sprovvisti di una sala cinematografica (organizzazione a cura dell'associazione culturale l'arboreto di Mondaino).
La vela "salpa" da Verucchio il 22 giugno con la commedia britannica "We Want Sex" di Nigel Cole, la rievocazione dello sciopero del sesso messo in piedi dalle operaie britanniche nel 1968. Il 24 giugno tappa a Torriana per la proiezione di "Séraphine" di Martin Provost ritratto della pittrice della natura. Il 28 giugno è atteso a Morciano il bellissimo film di Juan José Campanella "Il segreto dei suoi occhi", vincitore del Premio Oscar 2010, consigliato a tutti, unisce con grande maestria melodramma, thriller e passione politica giocando con il passato e il presente grazie anche a due grandi interpreti. Chiudiamo il mese con un altro capolavoro delicato e poetico "L'Illusionista" di Sylvain Chomet (29 giugno, Montegridolfo), il regista di "Appuntamento a Belleville" riporta in vita il grande Tati. La rassegna prosegue a Luglio ma avremo modo di tornarci. Buon estate in celluloide.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č