Il vice sindaco: "L'area Officine locomotive resterĂ  produttova"

Rimini - Notizie Centro Storico - mer 23 feb 2011
di Redazione

Il vicesindaco Antonio Gamberini 1i 14 febbraio ha incontrato i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e della Rsu delle Officine OMC locomotive di Rimini, preoccupati per il futuro dello storico stabilimento riminese.

Gamberini ha concordato pienamente sulla necessità di avere da Trenitalia risposte precise. A questo scopo, Provincia e Comune di Rimini chiederanno un incontro con la Direzione tecnica di Trenitalia per conoscere piani, intenti, investimenti e prospettive per lo stabilimento riminese.
Il vicesindaco ha poi ribadito che l'area su cui sorgono le Officine resterà a destinazione produttiva anche nei nuovi strumenti urbanistici in via di adozione. Imprescindibile, per l'Amministrazione, la tutela dell'occupazione e dell'alta professionalità dei 280 dipendenti delle Officine, più gli 80 addetti agli impianti di riparazione dei materiali rotabili.

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - è