Addio alla barberia della "Fusaza" in via Flaminia

Rimini - Notizie Centro Storico - mer 15 dic 2010
di Claudio Costantini

Hanno messo la testa a posto a molti riminesi
Chiude la storica bottega dei gemelli Valentini

Spesso passando per le stesse vie più volte negli anni non ci si fa più caso alla case, ai negozi, alle vetrine come fossero là da sempre, parte integrante e insostituibile del paesaggio urbano. Poi da un giorno all'altro spariscono, chiudono, e si sente all'improvviso un vuoto, come se mancasse qualcosa e non ci rendiamo subito conto cosa. Ci guardiamo intorno e ci accorgiamo che non solo la casa o il negozio non ci sono più, anche il quartiere, la città sono cambiati. Alla fine di questo mese e di questo anno chiuderà alla Fossaccia (Fusaza) in via Flaminia 139 un negozio da barbiere, una piccola vetrina, una luce non certo abbagliante, ma vedrete che quando le saracinesche saranno abbassate per l'ultima volta il luogo non sarà più lo stesso.
La barbieria è quella storica dei gemelli Valentini Piero e Marcello. Durante i cinquanta anni della loro attività su quelle poltrone davanti allo specchio si sono sedute centinaia di persone ognuno con la sua storia, con il suo carattere, con le sue richieste. "Si parla di tutto, noi ascoltiamo e interveniamo". "Si impara a conoscere le persone ed apprezzarle, tutti hanno sempre qualcosa di interessante da raccontare". E naturalmente si parla di sport, di calcio. Piero e Marcello sono di due squadre diverse Juve e Inter, ma per dimostrare che il loro negozio è aperto a tutte le opinioni tirano fuori oltre alle bandiere della loro squadra anche quelle di altre formazioni.
Piero Valentini, a dimostrazione dei buoni rapporti anche di amicizia che si istaurano con i clienti, ci racconta che "un signore che viene qui da cinquanta anni, saputo della nostra prossima chiusura, ci ha abbracciati con una lacrima agli occhi". I fratelli Valentini hanno imparato in giovane età il mestiere. "Una volta i genitori se i ragazzi non avevano voglia di studiare per non vederli in giro il pomeriggio senza far niente li mandavano come garzoni a imparare un mestiere. Noi abbiamo iniziato a undici anni". Poi si sono messi in proprio aprendo un loro negozio. "Negli anni sono cambiate le mode delle acconciature maschili, si è passati dai capelli lunghi stile Beatles, ai basettoni, alle teste rasate". Un luogo dove si sono incontrate diverse generazioni. "Da noi molti clienti venivano a fare i capelli prima da ragazzi con il babbo poi da adulti con i figli". Un mestiere che sta scomparendo, sono molti i negozi di questo tipo tradizionale che hanno chiuso i battenti, ora sono di moda i negozi unisex. Dal loro osservatorio privilegiato i fratelli Valentini hanno visto trasformare il loro quartiere, le mode e le persone. Ora in pensione potranno godere delle loro famiglia e, se vorranno, raccontare le storie e magari tramandare ad altri la loro esperienza di artigiani. Hanno scritto una bella e sobria lettera - che riportiamo di seguito - di commiato e ringraziamento a tutti coloro che hanno usufruito delle loro opera.

A tutti i nostri affezionati clienti,
ci permettiamo di chiamarvi amici, anche perché con tanti di voi abbiamo passato insieme molti anni della nostra vita lavorativa, parlando insieme di tante cose, confrontandoci sui tanti argomenti che ci hanno arricchito e maturato.
Abbiamo conosciuto le vostre storie personali e le esperienze di quegli amici che hanno frequentato la nostra barbieria.
Anche per noi è arrivato il momento di cessare l'attività e il 31 dicembre prossimo appenderemo i ferri del mestiere al chiodo e abbasseremo la saracinesca di questa piccola bottega.
Vogliamo ringraziare tutti quelli che, con fiducia, pazienza, stima e amicizia ci hanno seguiti in questi 50 anni di attività.
A tutti un grazie di cuore

I barbieri della Fossaccia (Fusaza)
Piero e Marcello Valentini
artigiani DOP

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č