Il benvenuto a Rimini si dĂ  qui

RIMINI - Notizie Borgo San Giovanni - mer 03 dic 2008
di Redazione

Borgo San Giovanni pensa al proprio futuro
Pianificare con lungimiranza viabilità e arredo urbano


Sabato scorso alle 18 in punto la città si è improvvisamente illuminata, si è sentita fra la gente una leggera esclamazione di stupore alla vista delle luminarie, diverse da quelle dell'anno precedente, con una luce più calda ed un tocco di originalità. Una luce necessaria più che mai questo anno, un ottimismo luminoso che può allontanare, almeno per queste feste, le preoccupazioni della crisi. I cittadini stanno ritornando in città perché nelle feste di fine anno non si fanno solo le compere e regali, ma ci si vuole anche incontrare, salutarsi ed augurarsi un buon nuovo anno. Il Centro di Rimini si sta allargando, senza soluzione di continuità, fino ai Borghi. Se osserviamo le luminarie del Corso d'Augusto, vediamo un unico percorso che va da San Giovanni fino a San Giuliano con la sola interruzione rappresentata dalla Questura che speriamo prima o poi venga spostata. San Giovanni sta diventando sempre più la porta principale di accesso alla città; può contare su di un passaggio di gente importante, mentre arrivano occasioni da cogliere con lungimiranza per attivare nuove offerte nella ristorazione e nel commercio, già in parte presenti con punti di qualità. Questa collocazione strategica del Borgo deve portare a profonde riflessioni sull'arredo urbano e sulla viabilità. Con l'apertura nel 2009 del Palazzo dei Congressi, tutta l'area dovrà far fronte ad un impatto antropico di notevole importanza. D'estate, poi, San Giovanni è praticamente l'unico e il più agibile accesso per i turisti che vengono dal mare in città. Via XX Settembre pur avendo duemila anni è notevolmente ampia, ma non tanto per farci qualsiasi cosa: bisogna scegliere. Come gli operatori auspicano, deve essere funzionale all'accesso, al commercio, al passeggio ed al transito delle biciclette. Per ottenere questi risultati deve essere completamente riprogettata.

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č