Notizie flash dal Borgo

Rimini - Notizie Borgo Sant'Andrea - mer 08 set 2010
di Redazione

Harissa chiude, si cerca di salvare l'osteria 

Harissa, fine della storia. La cooperativa il 21 giugno scorso ha deciso la liquidazione volontaria. Fra le attività svolte da Harissa, la più nota era l'osteria di via Tonini, per quale però non è ancora detta l'ultima parola: pare che i dipendenti siano intenzionati a tentare di continuarne la gestione.
Harissa era nata nel 2003 da una collaborazione di Pacha Mama e Osfin, come le caratteristiche di una onlus con principale obiettivo di dare lavoro a persone svantaggiate e diversamente abili. Oltre all'osteria, Harissa gestiva due bar (all'interno della Provincia e all'istituto Einaudi) e un servizio di catering.

Rimini Città d'Arte contro il piano del Comune sul Novelli

L'associazione Rimini Città d'Arte è contro la demolizione del teatro Novelli, decisa dal comune per trovare fondi - l'area sarebbe venduta a privati - da destinare alla ricostruzione del teatro Galli. Rimini città d'Arte è da tempo schierata per la ricostruzione filologica del Galli "com'era e dov'era", secondo il piano "Garzillo-Cervellati". Secondo l'associazione, questo progetto costerebbe 10 milioni in meno rispetto al progetto dell'amministrazione comunale, permettendo così di evitare la demolizione del Novelli, che "deve continuare a funzionare anche quando il Teatro galli sarà finalmente riaperto al pubblico".

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č