Il ritorno della tratta

Rimini - Notizie Borgo Sant'Andrea - mer 08 set 2010
di Claudio Costantini

Una iniziativa della Pro Loco del Ghetto Turco
Per quattro giorni l'antica tradizione rivivrà sulle nostre spiagge

Sono molti ancora coloro di media età che si ricordano la pesca a tratta, i giovani quasi sicuramente non l'hanno mai vista. Qualche decennio fa sulla spiaggia della nostra costa erano molti coloro che la mattina presto la praticavano. Ed ognuno dei partecipanti anche spettatore aveva alla fine qualche pesce da portare a casa. La pro loco del Ghetto Turco da qualche anno rievoca ai più giovani questa vecchia tradizione di pesca con l'aiuto di pescatori storici delle marineria viserbese. Saranno quattro le calate di tratta: due quelle del 4 e 5 settembre si sono svolte a Viserba e Viserbella, le prossime due: venerdì 10 a Miramare (stabilimenti 139-140); sabato 11 a Marebello (bagni 99-100). La Pro Loco coinvolgerà le scuole riminesi per far conoscere le tradizioni marinare dei loro nonni e bisnonni. Si potrà visitare anche il museo dell'Associazione culturale "E Scaion" a Viserbella in via Minguzzi.

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č