RIMINI Estate avara, ma non disastrosa

RIMINI - Notizie Attualità - mer 24 set 2008
di Redazione
[{Le proiezioni dell’Osservatorio turistico regionale} Emilia Romagna meglio delle altre destinazioni] La Riviera se la cava. Secondo le proiezioni sulla stagione 2008, elaborate dall’Osservatorio turistico (900 operatori interpellati), da maggio a settembre degli arrivi sono diminuiti dello 0,6% e le presenze dell’1,7%. In tutto si stimano 4 milioni e 766mila arrivi e 40 milioni e 319mila presenze; con arrivi (- 25mila) e presenze (-631mila) italiane diminuite più di quelle estere. Il tutto esaurito si è ridotto al periodo dal 13 al 23 agosto, tre giorni in meno del 2007. I dati autostradali indicano che la Riviera, per la prima volta, ha registrato una flessione di uscite nel mese di agosto (-2,5%). Il meteo favorevole ha però permesso di contenere i danni. Gli incassi alberghieri sono stimati uguali o superiori al 2007; la spesa dei turisti è leggermente cresciuta per stabilimenti balneari e campeggi; lieve calo per parchi, pub e disco; più marcato per commercio, alloggi turistici, alimentari; deciso aumento (complice il caldo) nel consumo di acqua e bevande. Crisi economica, concorrenza estera, vacanze brevi e frammentate, sono tra le cause probabili. Ma siamo andati meglio della maggior parte delle altre destinazioni balneari italiane, pur con un andamento a macchia di leopardo: alcune zone della costa in positivo, mentre altre hanno sofferto di più.

commenti

SCRIVI COMMENTO Nome
email
Titolo
Commento
I commenti verranno pubblicati salvo approvazione da parte della Redazione di Chiamamicittà
Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2010  - è