Forza Rimini! Ma quale?

RIMINI - Notizie primo piano - mer 28 lug 2010
di Stefano Cicchetti

Capolavori biancorossi
Non possiamo proprio lamentarci: due squadre al posto di una!

Dunque: il calcio è il gioco più bello del mondo. E un gioco serve a divertirsi, no? Quindi quello che sta avvenendo a Rimini è il più grande divertimento del mondo. Non fa una piega. Di sillogismo in sillogismo, non si capisce perchè, allora, si vedano in giro tanti tifosi con le facce lunghe, se non in lacrime.
Ma no! Su con la vita! Noi come al solito siamo fortunati! Privilegiati, addirittura! Dove si è mai vista sparire una società di calcio senza che sia fallita, senza che avesse un centesimo di debiti? E quest'anno ne son fallite venti, mica noccioline.. Gli unici a realizzare questo capolavoro che resterà negli annali siamo noi, perché la Cocif ha voluto lasciare alla grande, col botto, mica un congedo qualsiasi.
Pensavamo di averle viste tutte? Macchè, era solo l'inizio. Perché prima, quando la suddetta Cocif cercava soci per la sua dispendiosissima permanenza fra i professionisti, gli imprenditori riminesi scappavano a gambe levate. Ma adesso che si tratta di un campionato fra i dilettanti, be' , se ne può discutere. Anzi se ne può addirittura litigare. Ed ecco non risorgere una squadra, ma ben due! Come prometteva la pubblicità di quel famoso detersivo! E quella del gelato: tu gusti is meglio che uan!
Ex giocatori, staff tecnico del fu Rimini Calcio, un po' di qua e un po' di là. Campagne acquisti in concorrenza spietata. Rischiando addirittura il paradosso già additato dall'amico Cesare Trevisani: va a finire che mettendo insieme quanto spenderanno le due nuove società riminesi, c'erano i soldi per far sopravvivere la società vecchia.
Ma sempre seguendo il buon Cesare, mettiamola in positivo. Intanto chi sentenziava la fine del calcio a Rimini è già stato smentito: avremo addirittura il derby, come a Milano e Roma, Torino e Genova! Altro che fine dela calcio!
E poi, largo alle forze nuove, giovani imprenditori, idee fresche. Certo, sempre con la speranza che Ac Rimini 1912 e Real Rimini almeno quest'altr'anno possano riuscire a formare un'unica, forte società per risalire la china. Ma questi sono discorsi troppo seri. Qui siamo bravi a fare ridere, ragazzi. E allora ridiamo, divertiamoci, che fa tanto bene alla salute!

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č