Si è conclusa la sesta stagione televisiva di Zeinta di Borg

Rimini - Notizie Borgo Sant'Andrea - mer 16 giu 2010
di Redazione

Uno spazio a disposizione dei cittadini e delle imprese
Grazie a tutti!

Si è conclusa da pochi giorni la sesta edizione di Zeinta di Borg, la trasmissione dei Borghi, del Centro Storico e della Provincia di Rimini targata CNA.COM, che in questi mesi è tornata a scoprire le nuove realtà della nostra città e dei paesi della Valmarecchia e a parlare con i cittadini e con i commercianti.

Zeinta di Borg parla alla gente attraverso la gente. Un progetto che in questi anni è riuscito a far parlar di sé e a risolvere anche piccole questioni pratiche (dallo spostamento di un semaforo all'accensione di lampioni in disuso), come a far luce su grandi problematiche (mobilità, parcheggi, nuovi insediamenti commerciali). Se ciò è avvenuto è stato anche grazie ai tanti che ci hanno creduto. A coloro che con passione hanno investito per aiutarci a realizzare questo servizio.
Le emittenti locali su cui è trasmessa hanno un audience media mensile di 2.065.717 spettatori (E' - Tv) e 686.479 (VGA). Inoltre Zeinta di Borg va in onda anche su Icaro Tv e La8.
La trasmissione televisiva è nata nel dicembre 2004 affiancando le pagine omonime di Chiamami Città con approfondimenti riguardanti la città e i borghi di Rimini. Dal 2005 le telecamere si sono spostate anche nei comuni della provincia; quest'anno hanno percorso la Valmarecchia, territorio neo-riminese ricco di imprese con tanta voglia di fare e di farsi conoscere.
Attraverso la trasmissione gli imprenditori parlano dei loro problemi e delle loro iniziative, mentre gli amministratori rispondono ai cittadini e illustrano i loro programmi. Zeinta di borg è dunque un ottimo veicolo per creare una rete di comunicazione tra i cittadini e le istituzioni.
Un'apposita parte della trasmissione è stata creata per promuovere le nuove attività, far conoscere le loro specificità e caratteristiche. In un periodo economico difficile come quello che il Paese sta affrontando, per CNA far sapere è importante quanto il saper fare.
Molto seguita è la sezione dedicata all'arte, curata da Alessandro Giovanardi, che quest'anno ha illustrato le caratteristiche di dodici quadri del ‘600 custoditi nel Museo della Città. Così come grande interesse riscuote la rubrica storica coordinata da Luca Vici, che ci ha portato a scoprire alcuni tra i principali monumenti riminesi.
La cartolina di Lorella Barlaam è una sorta di Gabibbo di Rimini: fa luce su piccole questioni pratiche che il più delle volte vengono risolte.
Ma la novità di questa sesta stagione è stata la rubrica dedicata al dialetto con Giuliano Casadei, attore teatrale, che in brevi gag spiega il significato di alcuni detti romagnoli.
Nella sesta edizione sono state intervistate 94 attività, di cui 25 hanno aperto nell'ultimo anno, 12 amministratori e visitati 16 monumenti.

Antonio Cuccolo ed Eva Micucci
 

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č