A Sant'Andrea molte iniziative dei commercianti per le feste di fine anno

Rimini - Notizie Borgo Sant'Andrea - mer 18 nov 2009
di Claudio Costantini

Non solo luminarie
E come a San Giovanni c'è chi pensa a un'isola pedonale

Il notevole impegno di tutti i borghigiani e degli operatori economici ha innegabilmente determinato il successo dell'ultima festa del Borgo. Abbiamo già ricordato i numeri da record degli eventi e di quanti vi hanno partecipato. La festa non è stata solo un incontro di persone, un riappropriarsi delle tradizioni, una riscoperta dell'anima del luogo; la grande affluenza di pubblico e la buona organizzazione ne ha un momento promozionale per l'intera area. Un valore aggiunto anche per il commercio, che ripagherà l'impegno profuso.
Ma siamo già in clima di altre feste, quelle di fine anno. Le luminarie di Natale anche quest'anno splenderanno nelle vie del Borgo dove sembra aleggiare una più forte vitalità, una fiducia nel futuro e nelle proprie capacità. Oltre agli addobbi e le luci, i commercianti stanno mettendo in piedi altre iniziative, come i cento pasti gratuiti di Piccinelli o la distribuzione di cioccolata calda in piazza Mazzini, solo per fare due esempi. Borgo Sant'Andrea, pur mantenendo la sua individualità, è sempre più un tutt'uno con il centro. Quando saranno risolti alcuni nodi un nuovo ponte sul Marecchia e la chiusura del ponte di Tiberio e si punterà con decisione sulla mobilità lenta, i borghigiani non vedrebbero con favore l'estensione almeno fino a piazza Mazzini dell'isola pedonale e anche di altre limitazioni al traffico, come del resto stanno già ragionando al borgo di San Giovanni.

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č