Il progetto EURO P.A.

RIMINI - Notizie healthness - mer 18 nov 2009
di Redazione

Per riconoscere chi fa davvero qualcosa per l'ambiente
Un marchio per l'attuazione delle politiche di sviluppo sostenibile da parte delle Pubbliche Amministrazioni

Progetto EURO P.A. è un marchio che identifica un modello di attuazione delle politiche di sviluppo sostenibile da parte di una Pubblica Amministrazione.
Questo marchio aggrega le Pubbliche Amministrazioni mediante una adesione etica al protocollo di Kyoto ed alla carta di Aalborg.
Da qui scaturisce una certificazione volontaria per le PP.AA. che intendono perseguire i principi della Sostenibilità Ambientale. Questo modello, identificandosi nel marchio, vuole far diventare una Pubblica Amministrazione da locale in Europea, attuando dei processi comuni di sostenibilità ambientale.

Da tutto ciò nasce Euro P.A. - Euro Pubblica Amministrazione SOSTENIBILE, che comprende tre processi per le Pubbliche Amministrazioni:

Risparmio Energetico e autoproduzione di energia da fonti rinnovabili.
Utilizzare il sole e tutti gli altri elementi di produzione di energia da fonti rinnovabili al fine di avere un impatto "emissioni CO2 zero" che consenta alla P.A.L. di migliorare anche la sua stabilità strutturale, economica, finanziaria e sociale.

Turismo Sostenibile & Responsabile
Far conoscere ai turisti ed ai viaggiatori che le vacanze sono anche un occasione per entrare a contatto diretto con la natura e la cultura del posto che si visita pur facendo rimanere intatto il piacere della vacanza, anche attraverso il piacere di soggiornare in una biocasa.

Educazione Ambientale alla Sostenibilità
Sensibilizzare ed aiutare cittadini ed imprese alla produzione e quindi all'utilizzo di energia da fonti rinnovabili ed alla educazione al risparmio energetico. Tutto questo grazie ad uno sportello aperto al pubblico presso l'Amministrazione e attraverso bando di manifestazione di interesse.

Un'EURO P.A. ha delle regole comportamentali sulla produzione di energia da fonti rinnovabili sia come processi interni che come azioni di marketing territoriale:

Sostiene la MICROGENERAZIONE DIFFUSA. Ognuno nel proprio sito, sia essa famiglia, un'impresa, una P.A.L., per fare energia per sé stessi;
Sostiene il principio che l'ENERGIA è un bene di tutti e che deve essere GRATUITA. Per questo principio fondamentale sono nate le ESCO che posso fare Finanziamento Tramite Terzi.

ENER abbraccia questi principi, ENERGESCO, il suo partner tecnico è una ESCO che li realizza.
EURO P.A. stilla un protocollo di intesa con ENER sui principi di sostenibilità sopra espressi. Energesco ha messo a punto un sistema di approccio al mercato delle Pubbliche Amministrazioni più mirato al marketing strategico, individuando sia processi interni (fabbisogni) della P.A. sia interventi di co-marketing territoriale, che gli enti pubblici possono realizzare sul proprio territorio.

100 impianti in 100 comuni
Il progetto ENER per gazebo fotovoltaici gratuiti

Il Ministero dell'Ambiente patrocina ENER (Ente Nazionale delle Energie Rinnovabili) per il progetto "100 impianti in 100 comuni".
ENER ha lo scopo di concorrere alla promozione e utilizzazione delle energie da fonti rinnovabili in equilibrio tra insediamenti e natura; promuove la ricerca e lo sviluppo tecnologico sulle fonti rinnovabili e 'uso razionale dell'energia (www.eneritalia.org).
ENER si impegna a promuovere nel territorio patrocinato dall'Ente, la realizzazione di 100 impianti fotovoltaici destinati a nuclei familiari per ogni città. Pertanto emetterà un bando rivolto ai cittadini con le condizioni tecniche ed economiche per realizzare gli impianti. Il bando ha come partner tecnico ENERGESCO (una ESCO leader nazionale sul 3 kWp integrato che si occupa della realizzazione, installazione e manutenzione degli impianti) e disciplina dei finanziamenti a copertura dell'intera spesa per interventi di realizzazione di "gazebo fotovoltaici" di potenza pari a 3 kWp collegati alla rete del distributore locale di energia elettrica. Per l'installazione è utile una superficie di almeno 25 mq. L'impianto dovrà essere preso in dotazione per almeno 20 anni.
Qualsiasi guasto che si potrebbe verificare in questo arco di tempo sarà addebitato ad ENERGESCO.

Accordo Comune di Rimini - ENER - CNA Rimini

Un accordo bilaterale paritario è stato siglato fra Comune di Rimini CNA: l'associazione di categoria, rappresentata dalla sua E.S.Co. Energy Eco Group, è indicata quale partner territoriale per i prossimi progetti ambientali tra cui "100 impianti in 100" comuni ed EURO.P.A. La collaborazione fa seguito al patrocinio gratuito firmato tra Comune ed ENER durante Ambiente Festival, che prevedeva progetti ambientali autofinanziati da parte di ENER attraverso Energesco s.r.l., suo partner tecnico finanziario.
In tempi di crisi, l'accordo assume il doppio significato di tutela ambientale e valorizzazione delle imprese locali, che grazie a CNA vedranno crescere le commesse relative all'energia rinnovabile e al risparmio energetico. Il responsabile provinciale di Energy Eco Group, Emiliano Bugli, sta già lavorando a progetti che riguardano tutti i settori e le tecnologie più avanzate. Per dimostrare ancora una volta l'eccellenza delle imprese artigiane di Rimini.

 

commenti

SCRIVI COMMENTO Nome
email
Titolo
Commento
I commenti verranno pubblicati salvo approvazione da parte della Redazione di Chiamamicittā
Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2010  - č