San Giovanni ha superato se stesso

Rimini - Notizie Borgo Sant'Andrea - mer 15 lug 2009
di Claudio Costantini

Una festa da record

Gli “obelischi” tornati al loro posto: un successo di tutti i borghigiani

Forse i borghigiani hanno voluto far vedere a Pierpaolo Guglielmi, ideatore e promotore della festa,  recentemente scomparso, di aver ben appreso i suoi insegnamenti. Un evento molto atteso ha dato all’edizione di questo anno un grande valore simbolico: la ricollocazione dov’erano e com’erano dei due obelischi all’entrata sud del Borgo. Come ormai tutti sanno questi vennero collocato nel 1603 sul vecchio ponte sull’Ausa in memoria di una rovinosa inondazione del 1523, poi distrutti con la guerra. Più di cinquecento persone hanno assistito alla cerimonia e al discorso del Sindaco Ravaioli. Don Salvatore, il parroco di San Giovanni, ha poi sottolineato come la collocazione degli obelischi sia un successo di tutti i borghigiani. Una sottolineatura importante che mette in evidenza l’unità di intenti di tutti gli abitanti senza enfatizzare meriti di questo o di quello. Un evento di carattere simbolico e identitario per gli abitanti di San Giovanni. Poi è iniziata ufficialmente la Festa. E’ aumentato quest’anno lo spazio espositivo occupando anche parte del Parco Cervi con stand, giostre, pony, giochi per bambini e complessi musicali. Lungo tutta la via XX Settembre stand di ogni tipo dalla gastronomia all’artigianato, tutti i bar, ristoranti, cantinette ed enoteche avevano i loro tavoli sulla strada con offerte originali. Negli edifici della chiesa erano allestite mostre e nel cortile musica e gastronomia. Stessa cosa in parte di via Tripoli e nella via San Gregorio. Interessanti le esposizioni dei pittori riminesi, gli itinerari fotografici e i musicisti itineranti. Alla sera di domenica grande chiusura con spettacolari fuochi artificiali.

Un meritato successo ottenuto con l’impegno del Comitato Parrocchiale, il lavoro di centinaia di volontari e con il supporto di tutti i borghigiani ed degli operatori economici.

 

 

commenti

Chiamamicittà - via Bonsi, 45 - - 0541 780332 - Fax 0541 784170 - info@chiamamicitta.net
Codice Fiscale-P.IVA 02 410 730 408 - Reg. Imprese Rimini n° 02 410 730 408 Capitale Sociale euro 35.000,00 i.v.
Copyright ©2013  - č